Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sono state depositate in Comune a Erba le firme raccolte a sostegno della petizione contro il consumo di suolo. La proposta di mozione è stata predisposta dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e dall’associazione ‘Testa di rapa’ - con l’adesione de Lo Snodo - ,  ed è stata presentata a inizio febbraio in occasione di un incontro pubblico a Erba. Più di 200 cittadini hanno sottoscritto la mozione (a fronte delle 50 firme necessarie in base allo Statuto comunale), che chiede al Consiglio Comunale erbese di azzerare

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La petizione contro il consumo di suolo a Erba, con 120 firme, ha più che raddoppiato le adesioni necessarie e, pertanto, nei prossimi giorni verrà protocollata in Comune, affinché sia discussa nel Consiglio Comunale erbese. Il risultato della raccolta firme è stato raggiunto durante la serata dal titolo “Stop al consumo di suolo ad Erba”, tenutasi venerdì 4 febbraio. [qui il video completo della serata:

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una petizione rivolta al Consiglio Comunale di Erba per chiedere  l'immediato stop al consumo di suolo.  A lanciare la proposta il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” e l’associazione ‘Testa di Rapa’, che hanno predisposto una proposta di mozione da sottoporre all’assemblea consiliare di Erba. Nella petizione, dal titolo “PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO - MORATORIA INTERVENTI SU AREE VERDI E AGRICOLE”, si chiede di fatto di azzerare nuove edificazioni su

Feed RSS

Collegati su Twitter o Telegram e seguici

 

    

 

 

©2022 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search