Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

La ribellione partigiana di Santa Libera

Incontro con Giovanni Gerbi, partigiano della Formazione “Stella Rossa” e della IX Divisione Garibaldi
“Imerito” nelle Langhe, ribelle di “Santa Libera”.
Giugno 1946. Il Guardasigilli Togliatti emana il decreto di amnistia, grazie al quale i fascisti escono dalle carceri ed iniziano a riorganizzarsi. La rabbia dei partigiani, esasperati dall’andamento degli eventi, esplode ad Asti nell’agosto del ‘46, quando un gruppo di ex combattenti si riarma e ritorna sulle montagne, a Santa Libera. Mentre i partiti di governo si mobilitano per far cessare la ribellione, dal Piemonte alla Lombardia centinaia di partigiani seguono l’esempio di Santa Libera. Giovanni Gerbi, ribelle di Santa Libera, porta la propria testimonianza su un capitolo scomodo e cruciale della lotta partigiana, ignorato da molti storici.

Feed RSS

Collegati su Twitter o Telegram e seguici

 

    

 

 

©2022 Sito realizzato da ARCI Noerus aps

Search

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.